Condividi

Whats-App“Whatsapp sta per diventare a pagamento a meno che tu non sia un utilizzatore frequente. Se hai almeno 10 contatti invia questo sms e il logo diventerà rosso per indicare che sei un frequente utilizzatore. Scusate ma è una traduzione volante dall’inglese”

Questo è un esempio del testo che circola, principalmente come SMS e come messaggio su Facebook, a proposito dell’app di messaggistica per telefonini WhatsApp.

È una bufala!!  Una delle solite catene….

Possiamo stare tranquilli quindi che la nostra app preferita per chattare gratis tra utenti Iphone e Android continuerà a darci soddisfazioni gratis.

Vi citiamo anche il testo della versione inglese dell’appello fasullo:“WhatsApp is going to cost us money soon. The only way that it will stay free is if you are a frequent user i.e. you have at least 10 people you are chatting with. To become a frequent user send this message to 10 people who receive it (2 ticks) and your WhatsApp logo should turn Red to indicate a frequent user”.

Marco Motta

Consulente Creativo e Art director milanese, lavora nel mondo della comunicazione dal 1995, accumulando negli anni una ricca esperienza professionale. Dopo la laurea in Architettura e Master in Creatività Aziendale, fonda MMDesign, un'agenzia di comunicazione creativa. Viene chiamato regolarmente ad intervenire come consulente e formatore in corsi e seminari presso prestigiose aziende e multinazionali. E' riconosciuto come uno dei riferimenti italiani nell'ambito del Visual Design e della Comunicazione Efficace. Appassionato di arte, teatro, musica e viaggi.

More Posts - Website

Follow Me:
FacebookLinkedInPinterestGoogle Plus


Condividi